ART DIRECTOR: MARIA GABRIELLA DAMIANI

La mappa per scoprire l’architettura contemporanea a Venezia

La nuova pubblicazione di Blue Crow Media raccoglie i progetti realizzati dagli anni Trenta a oggi dai grandi progettisti internazionali.

Più conosciuta per i capolavori del passato di cui è ricca, dagli antichi palazzi nobiliari ai mosaici di San Marco, Venezia custodisce anche alcuni straodinari progetti di architettura modernista e contemporanea.

In occasione della 17esima Biennale di Architettura, in corso fino al 21 novembre, la casa editrice britannica Blue Crow Media, specializzata nella pubblicazione di mappe “a tema” delle grandi metropoli, ha lanciato un nuovo itinerario dedicato a Venezia e ai progetti realizzati tra gli anni Trenta del Novecento e i giorni nostri.
UNA MAPPA ARCHITETTONICA

Curata da due storici dell’architettura italiani, Marco Mulazzani ed Elisa Pegorin, e arricchita dagli scatti della fotografa Alessandra Chemollo, questa Modern Venice Map invita a guardare la città con occhi diversi, offrendo un colpo d’occhio sulle opere dei grandi protagonisti dell’architettura internazionale: da Carlo Scarpa – nato proprio a Venezia il 2 giugno 1906 – a Santiago Calatrava, passando per Ignazio Gardella, Cino Zucchi, Alvar Aalto, Tadao Ando, MAP studio, David Chipperfield, Rem Koolhaas e altri ancora.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.